2A50A0B4-C374-47B5-83BE-56ACF8C124E1
  • 12 aprile 2021

TRAVIATA FILM-OPERA teatro dell‘opera di roma

L‘Ape Musicale

Roberto Frontali è straordinario, qui come in tutto il corso dell’opera, a giocare sul crinale fra il distacco, il sarcasmo, il disprezzo, il calcolo. Lui, il rispettabile padre borghese, non ha bisogno di scomporsi per accompagnare con un accento, un colore, una piega della bocca o un movimento del sopracciglio la retorica infallibile che Verdi gli affida. Nemmeno può scomporsi, tant’è che solo alla fine sembra di veder balenare nei suoi occhi una scintilla di umana pietà e quasi non ci si crede: avremo sognato? Avremo visto bene?

Roberta Pedrotti

 

giornaledellamusica.it

Giorgio Germont, magistralmente interpretato da Roberto Frontali.

Mauro Mariani
Le Salon Musical

Roberto Frontali ha dato a Germont gli accenti della nobile ipocrisia e del virtuoso rimorso con verdiana attenzione per la parola cantata e le sue sfumature…

Cesare Galla
Il manifesto

Nobile la figura di Giorgio Germont disegnata da Roberto Frontali,un borghese duro, conformista, che via via si trasforma in uomo pietoso e comprensivo.

Dino Villatico
Il MATTINO-Napoli

Roberto Frontali é  impeccabile per caratterizzazione vocale, pulizia di fraseggio e compostezza teatrale.

Stefano Valanzuolo

 

Il Giornale

Presenza di sostanza quella di  Roberto Frontali, nel ruolo chiave di Germont padre: come rimprovera magistralmente il figlio che ha umilitato Violetta….

Giovanni Gavazzeni

 

Teatro.it

Qualità  non difetta a Roberto Frontali, il cui Germont spicca fondendo insieme nobiltà di linea vocale e recitazione intensa, ancorché ben dosata: basti vedere l’ammiccare degli eloquenti sguardi rivolti nel duetto con Violetta.

Gioberto Mion

 

pierachilleadolfini.it

Cosa che, con una voce fascinosamente screziata dal tempo, fa anche Roberto Frontali, ruvido Germont, capace di scolpire la parola verdiana tra canto e declamato.

Pierachille Dolfini

 

connessiallopera.it

Certamente per tessitura, statura e irremovibilità di temperamento, il ruolo più riuscito risulta quello di Giorgio Germont assegnato com’è al sempre bravo Roberto Frontali. Per la versione filmica il baritono risulta in verità molto statico ma, dalla giusta fermezza della voce, risuonano molteplici colori e intenzioni accanto ad accenti sempre chiari e potenti.

Paola De Simone

 

Recent posts

  • 2A50A0B4-C374-47B5-83BE-56ACF8C124E1

    TRAVIATA FILM-OPERA teatro dell‘opera di roma

    Read more >>
  • 2A50A0B4-C374-47B5-83BE-56ACF8C124E1

    Traviata film-opera Teatro dell’Opera di Roma-RAI

    Read more >>
  • E5A71499-DC8E-4E24-BDAC-26719115DB39

    Rigoletto al Circo Massimo-Prima della Prima-RAI 5

    Read more >>